Anche se alcuni graffiti rappresentano delle vere e proprie opere d’arte eseguite da writers ed artisti di fama mondiale (basti pensare ai graffiti di Basky), a volte anche commissionati ed autorizzati dai Comuni stessi per abbellire e ravvivare contesti urbani degradati, nella maggior parte dei casi si tratta invece di scritte vandaliche.

Imbrattare muri o altre superfici di edifici pubblici e privati, come case, scuole, negozi, stazioni, industrie, vagoni ferroviari, e molto altro ancora, fa parte dei cosiddetti atti di vandalismo: scritte (chiamate anche “tag”, e quindi “firme”) e disegni, ovvero graffiti, spesso effettuati con vernice spray, rovinano il decoro urbano, e questi writers sono penalmente perseguibili.

Per ripristinare muri e facciate, ma anche altre superfici che possono essere imbrattate dai graffiti come vetri, marciapiedi, cancelli, ringhiere, saracinesche, vagoni, occorre quindi effettuare la rimozione graffiti.

Spesso infatti non basta passare una mano di vernice sopra alle scritte, ma serve una vera rimozione graffiti con apposite procedure e prodotti dedicati, in modo da eliminare definitivamente i graffiti.

RIMOZIONE GRAFFITI: AD OGNI VERNICE, LA SUA PULIZIA

Non tutte le vernici con le quali vengono effettuati i graffiti sono uguali: prima di procedere alla rimozione graffiti, occorre quindi individuare il tipo di vernice utilizzata. 

Nella maggior parte dei casi, i graffiti sono disegnati utilizzando vernici a spray, ma a volte vengono usate vernici a base di acido, più difficili da rimuovere e ripristinare, in quanto possono anche corrodere i muri provocando così danni molto difficili da riparare.

Ma non solo: le tecniche di pulizia graffiti dipendono anche dal tipo di superficie imbrattata.

Non tutte le superfici sono uguali, per cui vanno usati trattamenti e prodotti specifici in base al tipo di superficie.

Vediamo come avviene la rimozione graffiti nelle superfici più comuni.

  • Rimozione graffiti dai muri

La pulizia graffiti dai muri è differente a seconda delle caratteristiche del muro imbrattati

Su muri intonacati, spesso è sufficiente riverniciare l’intonaco con la vernice del colore più adatto, in base al colore del graffito e del muro sottostante. Prestare ovviamente attenzione alla scelta del colore, onde evitare brutture estetiche (come l’effetto Arlecchino).

Quando si tratta di muri di marmo opaco, occorre prestare la massima attenzione per la rimozione graffiti.  Il marmo è un materiale delicato e difficile da restaurare, e il trattamento più utilizzato e più efficace è la sabbiatura: questa applicazione riporta il marmo al suo stato originale senza rovinarlo o graffiarlo. 

Su muri di marmo lucido, solitamente basta rimuovere i graffiti con appositi solventi che non rovinano il marmo.

  • Rimozione graffiti da serrande e tapparelle

Le plastiche e i metalli sono più difficili da pulire rispetto ai muri di cemento: per la rimozione graffiti da tapparelle, serrande e saracinesche, occorrono solventi specifici.

  • Rimozione graffiti dai vetri

Spesso troviamo i graffiti sui vetri: finestrini dei treni, vetrine dei negozi e finestre di abitazione, diventano infatti frequentemente oggetto di vandalismi con graffiti. Per la rimozione graffiti dai vetri, solitamente si utilizzano macchinari con spazzole specifiche, che grattano la superficie rimuovendo i graffiti senza graffiare il vetro.

RIMOZIONE GRAFFITI: MEGLIO SE PROFESSIONALE

Come abbiamo visto, la rimozione graffiti da muri, tapparelle, serrande, portoni di legno e vetri, è un’operazione molto delicata: se la pulizia graffiti non è effettuata utilizzando le tecniche adatte e i prodotti giusti, si rischia di peggiorare la situazione rovinando per sempre le superfici, e magari non eliminando del tutto i graffiti.

Si consiglia quindi di affidarsi ad una ditta specializzata per la rimozione graffiti: in questo modo la pulizia graffiti risulterà efficace e le superfici torneranno come prima. 

Ma come difendersi da successivi nuovi graffiti?

Una ditta specializzata nella rimozione graffiti, potrà anche applicare speciali trattamenti trasparenti e prodotti in grado di rendere più facili e rapide ulteriori pulizie graffiti. Spesso infatti, soprattutto nelle zone urbane, capita che uno stesso luogo sia preso di mira frequentemente dai writers, per cui anche dopo la rimozione graffiti, dopo poco tempo si possa ritrovare nuovamente la stessa superficie imbrattata dai graffiti.

Applicando speciali prodotti, la successiva rimozione dei graffiti sarà semplice, e veloce, in quanto basterà lavare le superfici con acqua e sapone per rimuovere i graffiti.

AMBIENTA SERVIZI: PULIZIA GRAFFITI A BOLOGNA

Bologna, come tutte le grandi città, presenta moltissime superfici imbrattate da graffiti: edifici pubblici e privati, monumenti, negozi, strade, stazioni, fermate dell’autobus, e tanti altri spazi ancora, sono spesso nel mirino dei writers.

Ambienta Servizi si occupa anche di rimozione graffiti a Bologna e dintorni: come ditta specializzata nella pulizia graffiti, grazie all’utilizzo di trattamenti specifici provvederà nel giro di poco tempo a ripristinare muri, vetrate, saracinesche, portoni, marciapiedi e qualsiasi altra superficie imbrattata dai graffiti.

In base al tipo di vernice utilizzata, all’estensione del graffito e al tipo di superficie, Ambienta Servizi effettuerà il trattamento più adatto per la rimozione graffiti ottimale.

RIMOZIONE GRAFFITI: PREZZI

Il costo della pulizia graffiti, dipende dalla vernice utilizzata, dalla superficie imbrattata, dalla posizione e dalla grandezza del graffito da rimuovere. Nella rimozione graffiti, i prezzi possono quindi variare in base a vari elementi.

Richiedi ad Ambienta Servizi un preventivo per la pulizia graffiti a Bologna e dintorni: richiedi il costo per la rimozione graffiti personalizzato in base alla tua superficie da ripristinare.

Non perdere tempo,
contattaci subito!

    Ambienta WhatsApp Chat
    Invia con WhatsApp